Ottime le Serie D al maschile !

Continuano le buone, anzi ottime prestazioni dei maschi della Serie D.

Ricomposta la formazione dei tre Stefanos per la squadra A in D3, non ci sono state possibilità per i malcapitati tennisti del Garden Cologno a cui già nei singolari i nostri non hanno concesso nemmeno un set e solo briciole.

Le classifiche degli avversari davano qualche preoccupazione ma i ragazzi di via dello Sport stanno attraversando tutti un ottimo momento di forma … basta vedere gli score:

Mazzetto Stefano (3.3) b. Liotta Andrea (3.3) 61 61

Biondi Stefano (3.4) b. Orsi Riccardo (3.5) 60 60

Pettenon Stefano (3.5) b. Amico Rosario (4.2) 61 62

Un totale di 5 giochi concessi su tre incontri … GRANDI STEFANOS !!!

Più combattuto il doppio con comunque la coppia Biondi/Fiorellino capace di ricomporsi dopo il primo set perso 64 per poi trionfare con lo stesso punteggio nel secondo parziale e portare a casa il punto del 4 a 0 con un super tie-break vinto 10 a 6.

Rimaniamo in testa al girone 23 a punteggio pieno, in attesa della trasferta di Domenica 12 a Magnano (da non sottovalutare mi raccomando !!!) e dell’ultimo scontro diretto in casa il 26 Giugno contro l’altra prima, il TC Abbiategrasso.

Passando alla D3 squadra B, vale il discorso inverso leggendo le classifiche alla vigilia, nel senso che gli avversari dello Sporting Corvetto sembravano abbordabili con due NC ed un solo 4.3 in formazione contro tutti i nostri terza categoria.

In realtà, come spesso succede nel tennis lombardo, ci si è trovati di fronte ai classici NC fasulli, giocatori che fanno poca o nulla attività e quindi non acquistano classifica ma che in realtà giocano ad ottimi livelli, tranquillamente da 3.3 o 3.4.

Ne ha fatto le spese il maestro Charlie Lusardi, sorpreso lottando da Gatti Andrea, vincitore alla fine per 46 61 61, in un match dai due volti con il nostro che ha visto scappare l’avversario dopo un buon primo set. Discorso analogo anche per Marco Terrenghi che ha giocato un’ottima partita contro il temibile mancino Calzà Marco, lottando nel primo parziale poi perso 63 e poi cedendo addirittura al tie-break del secondo ad un ottimo giocatore.

Toccava al nostro numero 1 e ormai esperto Nick Soria cercare di rimettere le cose a posto approfittando del ritiro per un infortunio diciamo rocambolesco (per chi c’era …) del 4.3 Cervellati Alessandro che ha pensato bene di farsi male lanciando la racchetta. In ogni caso bravo Nick a stare lì e a portarci sull’1 a 2.

Maiuscola la prova in doppio della coppia Soria/Mellace che, sotto 52 30 pari al primo set, hanno recuperato e vinto al tie-break per poi dominare 60 il secondo.

Un 2 a 2 che ci tiene perfettamente in corsa nel girone 22, anche qui in vista di Domenica 19 in casa contro Inzago e soprattutto della domenica successiva con lo scontro diretto contro la più forte del Girone, a Milago. FORZA RAGA !!!

Arriviamo ai paladini della Serie D4 che ormai si sono scrollati di dosso i nervosismi della prima giornata e che hanno infilato un secco 4 a 0 nel derby contro Busto Garolfo.

Solo ottime prove da segnalare, con Giuliano Morandini (4.2) capace di un netto positivo (63 60 all’amico e 4.1 Mercuri Damiano), Luca Raisi in ottimo spolvero nel battere 75 62 il 4.4 Tranò Giovanni ed il neo acquisto Gianluca Sky Ghirardello vincitore dopo un match tirato contro il 4.5 Mallamo Marco, poi sconfitto 64 46 62.

Quando si parla di rulli compressori non possiamo non riferirci ai doppisti Carmagnola Danilo (il nostro capitano) e Giglio Giovanni, anche loro in ottima forma ed in controllo con il 64 60 alla coppia Tranò/Dorta.

Un ottimo 4 a 0 che ci tiene nei piani alti della classifica, pronti a sfidare i primi del TC Fontanile, in un match di Domenica 19 Giugno che è davvero decisivo.

BRAVI E FORZA TUTTI !!!

i nostri partners